Piumino singolo

 Prec.
1
Succ. 
 Prec.
1
Succ. 

Piumini Singoli

I piumini sono da considerare un elemento indispensabile per proteggersi dal freddo in sostituzione delle tradizionali coperte di lana. Molto apprezzati sia dai ragazzi (che possono personalizzare con bellissimi copripiumini) sia dagli adulti. Qui di seguito ti diamo le informazioni fondamentali per aiutarti a scegliere il piumino più adatto alle tue esigenze. Se hai bisogno di un consiglio personalizzato o di un ulteriore aiuto non esitare a contattaci al Numero Verde 800-910534 o via mail ad info@casadasogno.it.

Il peso del piumino singolo

In generale più il piumino è leggero maggiore è la qualità dell'imbottitura, ma fate bene attenzione ai punti calore. A parità di punti calore scegliete il piumino con il peso di imbottitura più leggero, si sicuro è di qualità superiore. Ma cosa sono i punti calore? Scoprilo insieme a noi.

I punti calore

Il punto calore è il metodo più pratico ed efficace per esprimere la capacità di un piumino di mantenere il calore. Questo indice misura la proprietà di isolamento termico del Piumino.
I piumini singoli generalmente si dividono in 4 tipologie:
  • Piumini freschi aventi 1 o 2 punti calore: ideali per la primavera/estate, mantengono il corpo fresco, ben isolato e asciutto.
  • Piumini medi da 3 punti calore: ideali per le mezze stagioni ed ambienti mediamente riscaldati.
  • Piumini caldi da ben 4 punti calore: ideali per la stagione autunno/inverno ed ambienti poco riscaldati.
  • Piumini super-caldi (punti calore 5): ideali per la stagione invernale ed ambienti non riscaldati.
La scelta del piumino singolo comunque dipende dalla propria personale sensazione di calore che varia da persona a persona. Ad esempio se sei molto freddoloso ti consiglio di scegliere un piumino singolo con punti di calore alto.
Puoi fare riferimento alla seguente tabella:
Temperatura Camera Punti Calore
Da 23° a 25° 2
Da 20° a 22° 3
Da 17° a 19° 4
Fino a 16° 5