Sconto del 10%
Ultimi giorni di Black Friday. Fino al 28 Novembre Sconto del 10% su tutto il catalogo. Usa il codice sconto SCONTO10 al momento di pagare

Piumini matrimoniali Daunex, Molina e Gabel

 Precedenti
Vedi altri 

Quali sono i migliori piumini da letto?

Provenienti dalle tradizioni nordiche che ne hanno sempre fatto uso, i piumini sono da considerare anche in Italia un elemento indispensabile per proteggersi dal freddo in sostituzione delle tradizionali coperte di lana. Per capire se il piumino che si sta scegliendo è il migliore ti consigliamo di verificare innanzitutto la composizione delle piume. Solitamente il piumino di fascia alta è composto da solo piumino mentre quelli fascia medio sono composti da un mix di piumino e piumette ed infine quelli di fascia bassa composti da un'imbottitura sintetica. Se si vuole rimanere su una fascia media si consiglia di sceglierne uno che abbia un'alta percentuale di piumino. Altra caratteristica da verificare è che il sacco sia a tenuta piuma in modo da evitare la fastidiosa fuoriuscita delle piumette. Se hai bisogno di un consiglio personalizzato o di un aiuto contattaci al Numero Verde 800-910534 o via mail a info@casadasogno.it.

Quanto costa un piumino Matrimoniale?

La fascia di prezzo del piumino è legato strettamente alla composizione dell'imbottitura. Generalmente più alta è la percentuale di piumino rispetto alle piumette e più il prezzo si alza:
  • Piumini sintetici (senza piumino e piumette) con un prezzo che varia tra i 50 e gli 100€
  • Piumini di fascia media (almeno il 50% di piumino) con un prezzo tra i 110 e i 200€
  • Piumini di fascia alta (almeno il 90% di piumino) ed un prezzo che parte dai 250€
  • I punti calore

    Il punto calore è il metodo più pratico ed efficace per esprimere la capacità di un piumino di mantenere il calore. Questo indice termico dipende dalle proprietà di isolamento del Piumino.
    I piumini generalmente si dividono in 4 tipologie:
    • Piumini freschi (punti calore 1 o 2): ideali per le stagioni primavera/estate, mantengono il corpo fresco, ben isolato e asciutto.
    • Piumini medi (punti calore 3): ideali per le mezze stagioni ed ambienti mediamente riscaldati.
    • Piumini caldi (punti calore 4): ideali per la stagione autunno/inverno ed ambienti poco riscaldati.
    • Piumini super-caldi (punti calore 5): ideali per la stagione invernale ed ambienti non riscaldati.
    Come scegliere il punto calore del piumino?
    Dipende dalla propria personale sensazione di calore, è una cosa molto soggettiva e per questo varia da persona a persona. Se siete molto freddolosi scegliete un piumino con punti di calore alto (4 o 5 in relazione alla temperatura della vostra camera).
    Come indicazione generale fate riferimento alla seguente tabella:
    Temperatura Camera Punti Calore
    Da 23° a 25° 2
    Da 20° a 22° 3
    Da 17° a 19° 4
    Fino a 16° 5